.....A SWEET WORLD MADE OF LOVE.....
...UN DULCE MUNDO LLENO DE AMOR...

mercoledì 23 gennaio 2013

CREPES CON CREMA DI NOCCIOLE


Per una merenda davvero golosa e.... semplice de fare....le crepes!!!!...Un dolcetto che non tramonterà mai!!!....Oggi la merenda l'ha preparata il mio maritino seguendo la mia ricetta per crepes passo passo...è stato bravissimo!!!!
per 3 crepes:
50 g farina
1 ovetto piccolo
125g latte
vaniglia
Lavorare l'ovetto con le fruste..unire a poco a poco la farina setacciata e il latte...si ottiene una pastella..io ho aggiunto qualche goccia di vaniglia.....mettere in frigo per un'oretta e cuocere le crepes nell'apposita padellina imburrata leggermente...spalmare con crema o marmellata e servire ancora calda con una spruzzata di zucchero a velo e un buon tè!!!!

martedì 22 gennaio 2013

MUFFINS CIOCCOLATO E NOCCIOLE

.....Per cambiare un pò....ai soliti muffins al cioccolato ho aggiunto una manciata di nocciole tritate grossolanamente ....e.... voilà!!! 

COSCE DI POLLO AL CARTOCCIO PROFUMATE ALL'ARANCIA


...Questa volta ho voluto "osare" aggiungendo della scorza  e del succo d'arancia alle mie coscette di pollo al cartoccio....osare nel senso che non avevo mai usato l'arancia sul pollo ed ero un pò preoccupata del parere del palato di mio marito.....ma ho avuto la sua approvazione: io:"amò,allora?ti piace questo accostamento pollo- arancia?"    lui:"molto buono!".... devo dire che il pollo si sposa molto bene con questo frutto invernale....mentre era ancora in forno, dal cartoccio fuoriusciva un delicato profumo d'arancia e rosmarino!!!...
ecco come l'ho preparato:ho comprato 2 cosce di pollo,ne ho bruciato i peli e pulito per benino....poi ho fatto un brodo con acqua e un bicchiere di vino bianco ,un pomodoro ,una cipolla bianca,sedano ,carota e ho fatto bollire le cosce per 15 min.
Nel frattempo ho preparato le patate:pulite tagliate a cubetti e messi nella carta da forno con sale salvia e rosmarino...chiuso il cartoccio e via in forno a 220° per 30min.....ritorniamo al pollo...dopo averlo scolato...anche questo va in una teglia con carta da forno... ho aggiunto rosmarino, brodo granulare vegetale scorza di un'arancia più il succo un pizzico di sale e uno di zucchero...chiuso il cartoccio e anche questo in forno alla stessa temperatura per 50 min circa...anche un'oretta!!!!
Servire col suo sughetto all'arancia e le patate anch'esse al cartoccio!!!



venerdì 18 gennaio 2013

LA CIOCCOLATA ALL'ANTICA



Si  tratta di una cioccolata più liquida rispetto a quella che conosciamo...non vi è l'aggiunta di amido o fecola....ecco la ricettina: 

Per  2 PERSONE                     Dolce mondo di klo
300ml latte
80g cioc.fondente tritato
Sminuzzare il cioccolato e fatelo sciogliere a bagnomaria mescolando con una frusta…Nel frattempo mettere il latte sul fuoco…Quando il cioc. si sarà sciolto,toglierlo momentaneamente dal bagnomaria e  versare sul composto 2 cucchiai di latte bollente mescolando con la frusta fino a che si siano amalgamati. Rimettere sul bagnomaria e unire nuovamente 3-4 cucchiai di latte e amalgamare,poi aggiungere via via il restante latte caldo. Mescolare bene ,facendo amalgamare il cioc. e il latte,quindi ,togliere dal bagnomaria e servire la cioccolata in tazza!! ..POTETE ASSAPORARE IL VERO GUSTO DEL CIOCCOLATO!!!..CONSIGLIO DI GUSTARE QUESTA CIOCCOLATA NELLE FREDDE SERE INVERNALI,MAGARI ACCOMPAGNATA DA UN SOFFICE MARSHMALLOW  O DA UN BISCOTTINO!!
CON QUESTA RICETTA PARTECIPO AL CONTEST DI www.morenaincucina.blogspot.com

                                                                                                 

SHORTBREAD ALLA VANIGLIA E PETALI DI ROSA

 ...Era da molto tempo che desideravo preparali...questi biscotti burrosi di origine scozzese....devo dire che non  hanno affatto deluso le mie aspettative....anzi.....sono dei biscotti davvero "delicious" !!!...ottimi accompagnati da un buon tea verde fumante...per riscaldare queste fredde giornate invernali....!La ricetta l'ho trovata su un blog inglese.....
per voi....la traduzione:
Per 20 barrettine burrose:
90g zucchero a velo
120g burro temperatura ambiente
1 cucchiaino estratto di vaniglia
200g farina00
10g amido di mais
2 pizzichi di sale
Mettere nel robot da cucina i primi tre ingredienti(io ho aggiunto dei petali di rosa secchi,ma si può aggiungere lavanda,scorza di limone o  d' arancia ....)...azionare il robot a media velocità per 3 min...poi aggiungere il resto degli ingredienti e far mescolare per altri 4 min....si devono formare delle piccole briciole....imburrare e infarinare una teglietta rettangolare e versarci dentro il composto...livellarlo bene con i polpastrelli delle dita in modo che si leghi bene,poi con una lama tagliare le barrette e con una forchetta bucherellatene la superficie...mettere in freezer il tempo che il forno si riscaldi (180°) e,infornare per 30 min.
Uscire la teglia dal forno(l'impasto è ancora morbido),ripassare con la lama i tagli e ,lasciare raffreddare completamente prima di estrarli....adesso saranno friabili...servire col tea o col caffè....conservare in una scatola  di latta!!!

lunedì 14 gennaio 2013

BAVARESE AL LIMONE

...Per un dopo cena a base di pesce?!....una fresca bavarese al limone!!!!! ....si scioglie in bocca !!!


Ingredienti:
Per la base di pasta biscuit:                    
130 gr di albumi120 gr di zucchero100 gr di tuorli110 gr di farina
Per la bavarese: 
400 gr di panna fresca
200 gr di zucchero
20 gr di colla di pesce
vaniglia
10 gr di amido  
scorza di 3 limoni non trattati
1 tuorlo grande

1/2 litro di latte fresco intero
Succo di 2 limoni

per la pasta biscuit:
montate i tuorli con lo zucchero in una terrina a sponde alte; a parte gli albumi fino ad ottenere un composto sodo e fermo. Utilizzando una spatola di silicone, amalgamate le due montate. Unite la farina setacciandola e stando bene attenti a non formare grumi.
Verate su di una teglia da forno piatta, foderata di carta, e infornate a circa 200° per 10 minuti.
Sfornate e lasciate raffreddare
per la bavarese:
versate lo zucchero in una casseruola, grattugiate finemente la buccia dei tre limoni e lasciate che questi due ingredienti riposino insieme per un paio d’ore. In un pentolino portate ad ebollizione il latte con  la vaniglia. Mettete il tuorlo nello zucchero aromatizzato al limone e mescolare bene. Setacciate la farina nel composto, mescolandola con una spatola. Versate a filo il latte bollente facendo molta attenzione. È un passaggio delicato poiché la temperatura del latte potrebbe cuocere la montata di uova: per evitare che questo accada, dovete mescolare piano con una frusta e nello stesso momento versare il latte. Ponete la casseruola sul fuoco minimo e cuocete la crema fino a che velerà il cucchiaio cioè passerà da liquida a setosa. È una crema inglese, non una crema pasticcera, e quindi il risultato sarà molto fluido. E’ molto importante, però, non farla mai bollire. Ammollate la colla di pesce in acqua fredda, strizzatela e mettetela nella crema. Spegnete il fuoco e, sempre con la frusta, mescolate bene in modo che la gelatina si sciolga e si amalgami al resto. Aggiungete il succo di due limoni.
Lasciare raffreddare la crema ma non mettetela in frigo.Montate la panna a neve molto ferma e, una volta che la crema si sarà raffreddata, amalgamatele insieme utilizzando una frusta di silicone .
Ungete lo stampo (22 CM DI DIAMETRO)e poggiatelo sopra la base di biscotto che avrete ritagliato seguendo la circonferenza del cerchio da pasticceria. Tagliate un limone  a rondelle e ogni rondella a metà. Private dei semi, disponete queste mezze lune attorno al cerchio, ben appoggiate: creeranno un bel decoro. Versate la crema bavarese e livellatela bene.Mettete in frigorifero per almeno 8 ore.
Il massimo del risultato si ha gustando la bavarese il giorno dopo…
Per la gelatina al limone:
140g acqua
100g succo di limone
50g zucchero
10g gelatina
Mettere a mollo i fogli di gelatina per 10 minuti....poi farla sciogliere nell'acqua calda poi aggiungere lo zucchero,mescolare fin quando si scioglie e infine aggiungere il succo di limone...far raffreddare e poi versare sulla bavarese già soda!!!...far rassodare per 2 orette in frigo....sformare,decorare e ...servire!!!



martedì 8 gennaio 2013

CROSTATA CON FRUTTI DI BOSCO E CREMA ALLA VANIGLIA

.....IL giorno dell'Epifania ho deliziato i miei ospiti con una crostata dal cuore morbido....su una base di pasta frolla ho versato della crema alla vaniglia e 500g di frutti di bosco,chiuso con un'altro strato di frolla e messo in forno a 180° per 45 min....un sapore diverso,meno dolce,visto che i frutti di bosco danno un "tocco" di "amarognolo"! 

Dolce Natale 2012!!!!!!

 .....Come ogni anno... non potevano mancare il Semifreddo alle mandorle e il Panettone decorato!!!